Chitarrina Carciofi e pallottine

22 Maggio 2020 0 Di wp_4107254
Chitarrina Carciofi e pallottine

Lo cheff xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx  che nel ristorante xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx in via xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx a xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx 000123456789  propone un piatto delicato e gustoso che esalta il palato e fa bene al corpo.

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:

4 uova intere – 400 g di farina di saragolla – 2 cucchiai di olio extravergine di oliva Sua Maestà – sale

Per il condimento:

4 carciofi – 300 g di carne macinata di manzo – 1 spicchio di aglio – olio extravergine di oliva Sua Maestà –prezzemolo fresco – formaggio stagionato grattugiato – sale, pepe –noce moscata

Preparazione:

Versate la farina su una spianatoia formando una fontana, rompete le uova e aggiungetele al centro insieme ad un pizzico di sale e all’olio; lavorate gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Lasciate riposare l’impasto sulla spianatoia, coperto da un canovaccio, per almeno 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo stendete la pasta con il matterello su un piano di lavoro infarinato fino ad ottenere una sfoglia piuttosto sottile, quindi ricavate delle strisce di pasta adatte alla larghezza della chitarra. Appoggiate le sfoglie leggermente infarinate sulla chitarra, premete la sfoglia sulla chitarra con il matterello fino ad ottenere i maccheroni.

Fateli asciugare su un vassoio di carta spolverizzandoli con della farina.

Preparate il condimento: mescolate la carne macinata con 2- 3 cucchiai di parmigiano grattugiato, regolate di sale, aggiungete la noce moscata a piacere e formate delle polpettine molto piccole, aiutandovi con le mani leggermente unte con l’olio; scaldate una padella con dell’olio extravergine di oliva e friggete le pallottine per qualche minuto, poi ponetele in un piatto coperto con carta assorbente per togliere l’olio in eccesso.

Pulite i carciofi togliendo le foglie più esterne, togliete l’eventuale barbetta interna e affettateli sottilmente; pulite i gambi e affettate sottilmente anch’essi ( se non li cuocete subito immergeteli in acqua e limone ).

Scaldate una padella con poco olio e l’aglio in camicia, quando l’olio è caldo versate i carciofi, lasciateli insaporire qualche minuto, regolate di sale e aggiungete un bicchiere d’acqua circa; lasciate cuocere i carciofi fino a quando saranno morbidi, se necessario aggiungete ulteriore acqua.

Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata; scolateli e trasferiteli nella padella con i carciofi; mantecate la pasta con la sua acqua di cottura e il formaggio grattugiato a piacere. Aggiungete le pallottine e servite subito con il prezzemolo tritato.